Síguenos en:

  • Google+

Era venuta da molto lontano

Note, appunti e nuove traiettorie di Princesa

Era venuta da molto lontano ampliar imagen

  • Duraccio, Caterina.
  • valoración
    (0 Comentarios)
    Comenta y valora este libro

    • Editorial: Dykinson
    • ISBN: 978-84-1324-477-8
    • ISBN electrónico: 978-84-1324-477-8
    • Páginas: 127
    • Plaza de edición: Madrid , España
    • Idiomas: Italiano
    • Fecha de la edición: 2019
    • Edición: 1ª ed.

    Información detallada:

    Resumen del libro

    La pubblicazione di Princesa introduce nello scenario letterario italiano alcune questioni ignorate dalla maggior parte del mondo editoriale di quegli anni. Le sue subalternità irrompono prepotentemente nella scena pubblica, accendendo i riflettori su importanti problematiche sociali e politiche. Sebbene la sua pubblicazione sia legata alla narrativa migratoria e a quella carceraria, Fernanda è anche, e prima di ogni cosa, una donna transessuale. Ed è intorno alla costruzione della sua identità e, successivamente, all’evoluzione della sua corporeità che ruota la sua scrittura, custode di una vita complessa. Il racconto autobiografico della sua storia viene affidato al cuore di Giovanni Tamponi e alle mani di Maurizio Jannelli che, in questo lavoro, vengono considerati di pari importanza per la stesura stessa dell’opera. Il pastore sardo, il cui nome non compare nell’edizione finale, ha un ruolo fondamentale per la resistenza quotidiana di Fernanda alla solitudine del carcere, poiché è l’unica persona amica incontrata a Rebibbia. È solo grazie al profondo rapporto di fiducia e di amicizia che si instaura fra i due che la scrittrice trova il coraggio per raccontare le sfumature più intime della sua vita. Il loro assiduo scambio di lettere, appunti, fogli, rimarca la necessità di Fernanda di volersi affermare come soggetto politico e di voler dare visibilità a un’intera comunità, perennemente silenziata. La mediazione di Maurizio Jannelli è dunque imprescindibile per poter rendere fruibile e scorrevole tutto il materiale raccolto. L’interazione fra i tre autori è quindi la vera base su cui si costruisce l’intero testo, pubblicato da Sensibili alle Foglie nel 1994. Il lavoro sui documenti originali e sulla corrispondenza interna al carcere di Rebibbia è stato possibile solo grazie al progetto Princesa 20, della professoressa Anna Proto Pisani e del professor Ugo Fracassa, il cui contributo è stato fondamentale per l’avvicinamento e la comprensione di un personaggio così articolato come è Fernanda. La diversità dei temi trattati dai documenti ritrovati, ha permesso di seguire le molteplici sfaccettature della protagonista e allo stesso tempo, accompagnarla nel suo profondo cambiamento. Dalla letteratura migrante alla letteratura LGBTQI, il testo di Farias de Albuquerque e Jannelli punta i riflettori sulle vecchie e nuove subalternità -marginali ed invisibili- proponendo una sostanziale apertura verso tutte le letterature minori. In questo lavoro si presenta, in Appendice, una traduzione delle ultime pagine del manoscritto, non presenti nella versione finale. I racconti dei giorni trascorsi a Rebibbia e l’inserimento finale sui sogni e gli incubi sono gli ultimi appunti di Fernanda, ed in questa dimensione onirica trovano spazio nuove forme di narrazione.


    Índice

    Introduzione

    Prima parte

    1.1 Blocco note 1 e fogli sparsi. L’infanzia e la prima adolescenza

    1.2 Sono venuta di molto lontano: il manoscritto originale e i quaderni di Giovanni Tamponi

    1.3 Corrispondenza Farias de Albuquerque-Tamponi-Jannelli

    1.4 Intervista sul carnevale

     

    Seconda parte

    2.1 A due, a quattro e a sei mani: il percorso autobiografico di Princesa

    2.2 Omosessuale, femminiello, travestito, transessuale: Princesa nella letteratura Lgbtqi

    2.3 Tra esperienza e memoria: un viaggio identitario

    2.4 Tra Brasile ed Europa: storie di migrazioni

     

    Cronologia

     

    Appendice

     

    Riferimenti bibliografici



    Otros libros de "Literatura"

    • Razón y sentimiento 1692-1800
      Historia de la literatura española 4

      María-Dolores Albiac Blanco

      2015 Editorial Crítica

      OFERTA!!

      antes:
      29,90 €
      ahora: 28,41 €


    • El verano sin hombres

      Autor no determindado

      2020 Seix Barral

      OFERTA!!

      antes:
      18,50 €
      ahora: 17,57 €


    • Juego de espera

      Autor no determindado

      2020 Reino de Redonda

      OFERTA!!

      antes:
      21,00 €
      ahora: 19,95 €


    • Los que vivimos

      Autor no determindado

      2020 Deusto

      OFERTA!!

      antes:
      20,95 €
      ahora: 19,90 €



    Boletín de Novedades

    Suscríbase a nuestro boletín de novedades.


    Descarga de catálogos


    Publicidad: